Learn Italian in Song: Parole Parole

A Mina classic. You’ve probably heard it, though possibly in another language.

Parlato = spoken, canto = sung. Usually it’s he who speaks and she who sings, but there’s a parody version in which Mina and Celentano switch roles.

Parlato: Cara, cosa mi succede stasera,
ti guardo ed è come la prima volta.
Darling, what’s happening to me this evening, I look at you and it’s like the first time.
Canto: che cosa sei, che cosa sei, che cosa sei What are you, what are you…
Parlato: Non vorrei parlare. I wouldn’t want to speak.
Canto: Cosa sei
Parlato: Ma tu sei la frase d’amore cominciata e mai finita. But you are the phrase of love, begun and never finished.
Canto: Non cambi mai, non cambi mai, non cambi mai. You never change…
Parlato: Tu sei il mio ieri, il mio oggi You’re my yesterday, my today
Canto: Proprio mai Really never.
Parlato: Il mio sempre, inquietitudine My always, [my] disquiet
Canto: Adesso ormai ci puoi provare,
chiamami tormento dai, già che ci sei
Now you can try [it on], go ahead, call me “torment” while you’re at it.
Parlato: Tu sei come il vento che porta i violini e le rose You’re like the wind that brings violins and roses
Canto: Caramelle non ne voglio più I don’t want any more sweets.
Parlato: Certe volte non ti capisco Sometimes I don’t understand you.
Canto: Le rose e i violini The roses and the violins
questa sera raccontali a un’altra this evening go tell them to some other woman
violini e rose li posso sentire I can hear/smell violins and roses
quando la cosa mi va, se mi va When I want to – if I want to
quando è il momento When it’s the [right] moment
e dopo si vedrà And then we’ll see
Parlato: Una parola ancora [Just] another word
Canto: Parole, parole, parole Words, words, words
Parlato: Ascoltami Listen to me
Canto: parole parole, parole
Parlato: Ti prego I beg you
Canto: Parole, parole, parole
Parlato: Io ti giuro I swear to you
Canto: Parole, parole, parole parole, soltanto parole

parole tra noi.

Words, words, words, words – only words, words between us
Parlato: Ecco il mio destino, parlarti come la prima volta This is my destiny, [to] talk to you like the first time.
Canto: Che cosa sei, che cosa sei, che cosa sei What are you…
Parlato: No, non dire nulla. C’è la notte che parla No, don’t say a word. [Let] the night speak
Canto: Cosa sei
Parlato: La romantica notte The romantic night
Canto: Non cambi mai, non cambi mai, non cambi mai You never change
Parlato: Tu sei il mio sogno proibito You’re my forbidden dream
Canto: Proprio mai Really never.
Parlato: E’ vero, speranza It’s true, [my] hope
Canto: Nessuno più ti può fermare No one can stop you now
chiamami passione dai, hai visto mai Call me passion, go on – have you ever seen
Parlato: Si spegne nei tuoi occhi la luna e si accendono i grilli The moon extinguishes itself in your eyes and the crickets light up
Canto: Caramelle non ne voglio più I don’t want any more sweets
Parlato: Se tu non ci fossi bisognerebbe inventarti If you didn’t exist, someone would have to invent you
Canto: La luna e i grilli The moon and the crickets
Normalmente mi tengono sveglia Usually keep me awake
mentre io voglio dormire e sognare While I want to sleep and dream
l’uomo che c’è in te, quando c’è The man who is within you – when he’s there
che parla meno Who talks less
ma che può piacere a me But can please me
Parlato: Una parola ancora [Just] another word
Canto: Parole, parole, parole Words, words, words
Parlato: Ascoltami Listen to me
Canto: Parole, parole, parole
Parlato: Ti prego I beg you
Canto: Parole, parole, parole
Parlato: Io ti giuro I swear to you
Canto: Parole, parole, parole, parole
parole soltanto parole, parole tra noi
Parlato: Che cosa sei What are you?
Canto: Parole, parole, parole
…parole soltanto parole

parole tra noi

Leave a Reply